BOSCO (2020)

  • Documentario
  • 1h 20m

Tra immaginazione e memoria, tra le due sponde dell’Oceano Atlantico, BOSCO è sia una favola sul tempo, che il tentativo di costruire l’immagine di un luogo che esiste oltre la cartografia e la realtà. Bosco è un villaggio appenninico di 13 abitanti, circondato da castagni che lo divorano giorno dopo giorno. Il suo legame originario con la foresta si configura anche come il suo destino. A un oceano di distanza, in Uruguay, dalla sua sedia girevole Orlando, con i suoi 103 anni, ci invita a un viaggio che diventa una favola. Tra Bosco e Salto, tra immaginazione e memoria, si costruisce un dialogo che dà vita a paesaggi che esistono al di là del tempo e della realtà. Filmato durante 13 anni, BOSCO esplora ciò che rimane quando tutto sembra destinato a scomparire.

Vai alla scheda completa sul sito web del festival

Vota questo film per il Premio del pubblico DAO-Conad - Miglior lungometraggio in concorso

Lingua

Italiano, Spagnolo, con sottotitoli italiani

Paese

Italia, Uruguay