DIE LETZTEN ÖSTERREICHER (2020)

  • Documentario
  • 1h 25m

Königsfeld è un villaggio austriaco nel mezzo dei Carpazi ucraini. A perdita d’occhio, la piccola comunità è circondata da una fitta foresta. Camion carichi di tronchi pesanti percorrono la strada della valle, segnata da profonde buche. Sul ciglio della strada, per lo più le persone anziane osservano gli eventi con sguardo nostalgico. Gli antenati degli abitanti austriaci furono trasferiti dall’ovest all’est dell’allora monarchia asburgica, nel XVIII secolo. Oggi la comunità di lingua tedesca conta solo poche decine di membri. La maggior parte della popolazione è emigrata a ovest negli anni ‘90, e le loro case sono state in gran parte rilevate dai vicini. “Emigrare o restare?” è ancora oggi la domanda più importante. Mentre migrare sembra essere per alcuni membri della comunità l’unico modo per sopravvivere, altri traggono nuove speranze dal portare nella valle il turismo.

Vai alla scheda completa sul sito web del festival

Vota questo film per il Premio del pubblico DAO-Conad - Miglior lungometraggio in concorso

Lingua

Tedesco (dialetto), Ucraino (dialetto), con sottotitoli italiani

Paese

Austria, Ucraina

Contenuti Extra

Presentazione
2m

Presentazione del regista Lukas Pitscheider